mercoledì 7 dicembre 2011

BISCOTTI AL COCCO

Oggi vi propongo una ricetta super veloce “biscotti al cocco”. Mentre li stavo preparando mi è stata fatta questa domanda: “Perché si chiamano biscotti?”. La parola biscotto deriva dal latino ed è una parola composta da "BIS" (=due volte) e "COCTUS" (=cotto), ma nel dizionario non viene spiegato perché si chiama così. Navigando in internet mi hanno colpito due spiegazioni:
1)Biscotto perché cotto per molto tempo fino a diventare secco.
2)Biscotto perché nel passato li cuocevano su una piastra e li giravano da entrambi i lati.
Se qualcuno ha una spiegazione migliore me lo faccia sapere!
Ritorniamo alla ricetta. Questi biscotti sono ideali serviti con il the.

Ingredienti:

125 gr di farina di cocco
150 gr di zucchero
40 gr di farina
2 uova
1 pizzico di sale

Difficoltà: Facile

Tempo: 10 minuti + 10 minuti di cottura

Preparazione:
In un recipiente mettete la farina di cocco, lo zucchero, la farina e un pizzico di sale. Mescolate tutti gli ingredienti e aggiungete le uova.


Lavorate l’impasto con le mani.

Prendete  un po’ del composto e formate delle palline. Schiacciatele  leggermente su una teglia rivestita con carta forno.

Cuocete i biscotti in forno preriscaldato a 180° per circa 10 minuti.





2 commenti:

  1. io devo assolutamente provarli...devono essere strabuonissimi

    RispondiElimina
  2. adoro il cocco..li devo provare..

    RispondiElimina