lunedì 5 marzo 2012

BACI PERUGINA CON IL BIMBY

Questa ricetta l’ho ripresa dalla pagina di facebook “Ricette bimby”. Mi sono venuti circa 30 cioccolatini, anche se questa ricetta indicava 40 cioccolatini. I Baci sono nati negli anno 20 da un’idea di Luisa Spagnoli e Giovanni Buitoni, tra i fondatori storici della Perugina. La prima inventò la ricetta e li chiamò cazzotti per la loro forma a pugno, il secondo ne modificò il nome in “baci”.

Ingredienti:
200 gr Nocciole
250 gr Nutella
75 gr Cacao Amaro
250 gr Cioccolato Fondente

Preparazione:

Metti da parte 30 nocciole.

Inserisci le restanti nocciole nel boccale. 3 colpi di Turbo


Aggiungi il cacao amaro e la nutella. 15 Sec. Vel. 2.

Metti il composto in una ciotola e impasta leggermente con le mani.

Da questo composto ricava 30 palline e al centro di ciascuna, metti una nocciola intera.

Lascia indurire i baci in frigorifero per circa 3 ore.

Con un coltello trita il cioccolato e Scioglilo a bagnomaria.




Con l'aiuto di uno stuzzicadenti immergi i baci nel cioccolato e mettili ad asciugare su carta forno.


Quando sono asciutti metti i baci in dei pirottini o avvolgili nella carta argentata.

6 commenti:

  1. Avendo la fortuna di avere Cinzia come collega e proprio vicinissima alla mia scrivania non solo sono spesso a chiedere consigli sulle sue ricette ma ho anche potuto assaggiare questi baci... se fossero incartati con la carta dei perugina faticherei a capire che sono fatti in casa! Una prelibatezza!

    RispondiElimina
  2. La mia collega Cinzia, seduta proprio alle mie spalle, ancora non sa che ieri ho provato a fare questi baci e ne ho portati 3 in ufficio per farglieli assaggiare... vedremo se passo l' "esame".
    Io li ho fatti senza il bimby, quindi con un normale tritatutto ho tritato le nocciole e ho impastato tutti gli ingredienti tra loro con le mani. Ho utilizzato circa 50 grammi di nutella in più rispetto la dose indicata da Cinzia, forse proprio perchè impastandola con le mani risulta meno facile.
    il risultato a mio parere è stato comunque "squisito"!

    RispondiElimina
  3. Non vedo l'ora di assaggiarli :)

    RispondiElimina
  4. Grazie Angela! Sono buonissimi!

    RispondiElimina
  5. Non sapevo la storia dei baci perugina... Ti sono venuti perfetti!!!

    RispondiElimina