mercoledì 18 settembre 2013

PASTICCIOTTI LECCESI

Questa ricetta, presa del libro La Cucina Salentina, Feste e Ricette per 365 giorni (Congedo Editore), mi ricorda le mie, ormai lontane, vacanze nel Salento. Grazie a una guida di eccezione, ho visitato posti incantevoli, che da semplice turista non avrei mai visto. 

LECCE

CONCA SPECCHIULLA


 PORTO SELVAGGIO



 TORRE DELL'ORSO

OTRANTO

 PORTO DI OTRANTO

BAIA DEI TURCHI

 PUNTA PALACIA: la zona più a est di Italia

TORRE SANT'EMILIANO

CASTRO

PESCULUSE dette le Maldive del Salento, ma secondo me ci sono posti più belli in Salento (vedi sopra!)


 
Pasticciotti e rustici mi davano l’energia per affrontare la scarpinata giornaliera: in una settimana abbiamo visitato tutta la costa Adriatica da San Foca a Santa Maria di Leuca e alcune parti dello Ionio.

Ingredienti: (io ho dimezzato le dosi)
Per la pasta:
500 gr di farina
250 gr di zucchero
250 gr di strutto
6 tuorli d’uovo.
Per la crema:
8 tuorli d’uovo
200 gr di zucchero
250 gr di farina
1 l di latte

Preparazione:
Preparate la crema pasticcera che dovrà risultare molto densa. Per vedere la procedura clicca qui.
Impastare velocemente gli ingredienti per la pasta.
Lasciate raffreddare l’impasto in frigorifero per circa 30 minuti.
Imburrate e infarinate degli stampini ovali e metteteci sopra la sfoglia. Riempiteli con la crema fredda.
Coprite con il resto della pasta.
Spennellate con uovo.
Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 20-25 minuti.



7 commenti:

  1. Che posti meravigliosi! e pensare che non ci sono mai stata! Ma sai che ho sentito parlare tanto dei pasticciotti? Ora capisco perchè!! sono buonissimi!! bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se passi in Salento devi assaggiarli, sono davvero deliziosi!

      Elimina
  2. Ciao mi chiamo Tiziana trovo questo tuo blog molto interessante ed ricco di consigli utili in cucina e al tempo stesso molto simpatico. Da oggi tua follower +g. Mi farebbe piacere se anche tu passassi da me per diventare mia lettrice fissa e regalarmi qualche consiglio per questa mia nuova avventura nel web. Ciao http://lacucinadipitichella.blogspot.it

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  4. Come sono felice di risentirti Cinzia!!!
    Tutto bene????
    Adoro i pasticciotti, grazie mille per aver condiviso la bella ricetta!!
    Un mega bacio e a presto
    Carmen

    RispondiElimina
  5. Conosco molto bene laPuglia.. e son stata in motliposti delle foto che hai postato.. è davvero una bellissima regione.. dalla natura..al cibo! Buonisimi i tuoi dolcetti.. :-) baci

    RispondiElimina
  6. Mio marito mi promette sempre di portarmi in puglia, visto che lui aveva fatto il militare là....chissà prima o poi!!! nel frattempo mi godo la vista di questo mare e dei tuoi pasticciotti!

    RispondiElimina